Ginnastica preventiva

Anno di riferimento: 2015
Buona Pratica: 3.07 – Attività fisica di gruppo in azienda
Luogo di lavoro:  ABB Dalmine
Sede:
Dalmine (BG)
Tipologia di azienda:
Azienda del settore metalmeccanico con 650 addetti

Strategie adottate

Diversificazione degli orari dei corsi, svolgimento dei corsi in azienda in locale dedicato con servizi igienici, promozione dei corsi durante le sessioni formative in aula ed invito espresso dal medico competente ai lavoratori.

Obiettivi

Formare i lavoratori alla corretta gestione dei rischi posturali in contesto lavorativo, sensibilizzare alla pratica di attività fisica regolare e fornire occasioni per attuare attività fisica protettiva in azienda.

Referente per la Buona Pratica

Nome: Stefano Bertoncello
Ruolo:
Servizio Prevenzione e Protezione
Telefono:
 +39 335 13 29229
Email:
stefano.bertoncello@it.abb.com

Attività realizzate

Sono stati organizzati:

  • Corsi di formazione teorica in aula sui rischi posturali
  • Corsi di ginnastica posturale in azienda (fuori dagli orari lavorativi) a partecipazione libera e volontaria.
  • Sessioni di promozione di attività motorie preventive di preparazione al turno lavorativo e di defaticamento a fine turno.

Il programma è stato definito ed attuato dalla dott.ssa FT Jlenia Pezzotta.

Per ogni informazione:
email: pezzotta.jlenia@tiscali.it ;
telefono: 347.0738601

Attività di comunicazione e strategie per favorire la partecipazione dei lavoratori

Attività di comunicazione:

  • Avvisi nelle bacheche aziendali (cartacee e portale intranet)
  • Comunicazione personale da parte del medico competente in occasione delle visite di sorveglianza sanitaria
  • Negli spazi comunicativi dedicati alla promozione del programma WHP.

Per favorire la partecipazione dei lavoratori sono state adotte le seguenti misure:

  • Diversificazione degli orari dei corsi: serali (16,30/18,30) e pomeridiani nel cambio turno (12,45/14,45) per facilitare la partecipazioni dei lavoratori partime e turnisti
  • Svolgimento dei corsi in azienda in locale dedicato e realizzato negli spogliatoi aziendali, dotato quindi di servizi igienici e docce
  • Promozione dei corsi di ginnastica durante le sessioni formative d’aula
  • Invito espresso dal medico competente direttamente ai lavoratori soprattutto se portatori di disturbi del rachide
  • Pubblicizzazione dei corsi durante la settimana annuale ABB dedicata alla sicurezza (Safety week).

 Valutazione e risultati

  • Numero corsi avviati: 5 base + 2 di mantenimento
  • Partecipanti ai corsi strutturati (base e di mantenimento), ciascuno di 10 incontri della durata di un’ora: 110 lavoratori
  • Partecipanti alla ginnastica in reparto: 180 lavoratori
  • Gradimento misurato con appositi questionari: ELEVATO
  • Modifiche dei fattori di rischi: molti lavoratori hanno aumentato la media di ore settimanali dedicate all’attività fisica. Si stanno monitorando i giorni di assenza per malattia e infortunio.